Contatti

Contatti

Tasse, imposte e tariffe

Informazioni su tasse, imposte e tariffe

Portali esterni

Albo Pretorio online

 

Sportello Unico Attività Produttive

Amministrazione Trasparente

segnalazioni

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Variazioni anagrafiche - cambio di residenza - cambio di indirizzo

Per i cittadini

Dal 9 maggio 2012 sono entrate in vigore le nuove modalità per le dichiarazioni anagrafiche previste dal decreto legge 9 febbraio 2012 n° 5, art. 5, convertito in legge 4 aprile 2012 n 35.

I cittadini possono presentare le dichiarazioni di cambio di residenza e di indirizzo e di trasferimento all'estero senza necessariamente recarsi allo sportello dell'Anagrafe, ma spedendole per posta oppure inviandole via fax o e-mail.

-       Richiesta di residenza con provenienza da altro comune

-       Richiesta di  residenza con provenienza dall’estero

-       Richiesta di  cambiamento di abitazione nell’ambito dello stesso comune (cambio di indirizzo)

-       Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero. 

Presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata compilando l’apposita modulistica ministeriale

E' possibile presentate la domanda attraverso una delle seguenti modalità:

-       di persona esclusivamente allo sportello anagrafico del Comune

-       per raccomandata da spedire al seguente indirizzo: Comune di Molochio -   Servizio anagrafe  - Corso XXIV Maggio, 25 - 89010  Molochio

-       per fax da inviare al n +39 0966 625123 indirizzato a Comune di Molochio – Servizio Anagrafe

-       per via telematica (specificando nell’oggetto "iscrizione anagrafica"), al seguente indirizzo: protocollo.molochio@asmepec.it

La trasmissione telematica può essere fatta:

 

-       Inviando (tramite il proprio indirizzo di posta elettronica) la copia della richiesta recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante (il modulo di richiesta deve essere firmato e poi acquisito tramite scanner)

     Oppure

-       Inviando la richiesta  sottoscritta con firma digitale

-       Inviando la richiesta tramite il proprio indirizzo di posta elettronica certificata

-       Quando il richiedente può essere  identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta  d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione

Informazioni utili

-       Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d’identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza insieme al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

-       Ai fini della validità della richiesta è necessario che il modulo sia compilato in tutte le sue parti (sono obbligatori i campi contrassegnati con asterisco *) occorre allegare una fotocopia del documento di riconoscimento del dichiarante e di tutti i componenti  della famiglia  che trasferiscono la residenza  (carta identità in corso di validità o passaporto).

-       I cittadini extracomunitari dovranno allegare obbligatoriamente anche i documenti che attestano la regolarità del soggiorno in Italia previsti nell'Allegato A.

-       I cittadini comunitari  provenienti dall’estero dovranno dimostrare la sussistenza dei requisiti previsti dall’Allegato B.

Tempi del procedimento
La registrazione della dichiarazione anagrafica, da parte dell'Ufficio Anagrafe, avviene nei due giorni lavorativi successivi alla ricezione della stessa.

Entro i successivi 45 giorni, dopo l'accertamento dei requisiti, senza che l’Anagrafe abbia provveduto ad inoltrare comunicazione di preavviso di rigetto, la nuova residenza si considererà confermata.

Qualora la dichiarazione risulti non corrispondente alla situazione di fatto, l’Anagrafe  provvederà, previo preavviso di rigetto,  ad annullare la nuova posizione anagrafica ripristinando, con effetto retroattivo, quella precedente. L’ Ufficio   provvederà a darne comunicazione, oltre che al dichiarante, al Comune di precedente iscrizione e, qualora sussistano i presupposti di cui agli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 (dichiarazioni mendaci), all’Autorità di pubblica sicurezza.

 

Per le amministrazioni (Comuni, Consolati italiani all’estero, Enti pubblici)

Trasmissione telematica dei documenti

Ai sensi del’articolo 5 del decreto legge 9 febbraio 2012 n 5, convertito in legge 4 aprile 2012 n 35,  e dell’articolo 47 del  Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) si pubblicano  gli indirizzi  PEC  ai quali indirizzare  i modelli di iscrizione e cancellazione  anagrafica ( APR4 e CONS )  nonché tutti i documenti  necessari all’espletamento delle funzioni istituzionali:

Ufficio Anagrafe: anagrafe.molochio@asmepec.it
Ufficio di Stato Civile e AIRE: servizidemografici.molochio@asmepec.it

Le comunicazioni, solo in casi eccezionali, possono essere inviate via fax

Ufficio anagrafe +39 0966 625123
Ufficio di Stato Civile +39 0966 625123

 

 

MODULISTICA

 

Residenza

 

Cancellazione estero

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.625 secondi
Powered by Asmenet Calabria